Conte dai Monti claudia.crespi Agosto 31, 2023

Acquista
Conte dai Monti

Scegli la versione del libro che preferisci e assicuratene una copia.

VERSIONE CLASSICA

€ 25

TIRATURA NORMALE
  • ISBN 979-12-210-4209-2
EDIZIONE LIMITATA

€ 100

250 ESEMPLARI TOTALI
  • Inclusa la replica numerata e autografata di “La via dei monti”
  • ISBN 979-12-210-4210-8

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Saluzzo - La storia delle storie

15 marzo 2024 - ore 18:00

Libreria L'Ortica

Presso Centro Commerciale Naturale

Terres Monviso Outdoor Festival

15 marzo 2024 - ore 21:00

Saluzzo (CN)

Presso IL QUARTIERE - Piazza Montebello 1

Varese - "La storia delle storie"

19 aprile 2024 - ore 18:00

Libreria degli Asinelli

Spettacolo & petit buffet

RASSEGNA STAMPA

COS'È CONTE DAI MONTI

Conte dai monti è una raccolta di storie
ambientate tra le montagne valdostane.

La parola “conte” (o anche “cunte”) significa appunto racconti.

Non sono storie per ragazzi, ma per tutti. Attingono ai ricordi e alla fantasia degli autori.
Il risultato è una narrazione pirotecnica e iperrealista, il cui carattere è accentuato dalle opere di Bobo Pernettaz che diventano complementari alle storie.

BOOK TRAILER

L'ORIGINE

Il progetto Conte dai monti nasce, quasi per caso, a Natale 2021: Bobo registra con il suo smartphone un audio in cui racconta la storia di sua nonna Tuanette e lo manda, come messaggio augurale, ad un gruppo di amici.
Il file audio arriva anche a Denis Falconieri che, con Franz Rossi, ha creato il podcast Passaggi a Nord Ovest. I due chiedono a Bobo di registrarlo una seconda volta (nella prima si sentiva la lavatrice in sottofondo) e, una volta montato con un paesaggio sonoro adatto, viene messo on line con il titolo La chiave di volta.

A Bobo l’esperimento piace ed inizia una collaborazione con Franz:
portano in giro per la Valle d’Aosta un reading in cui vengono recitati la Chiave di Volta e un paio di altri racconti. E tra una storia e l’altra vengono suonate delle canzoni. Il format viene apprezzato dal pubblico e la collaborazione artistica tra i due cresce. Iniziano a scrivere a quattro mani nuove storie che vengono pubblicate in un podcast ad hoc (Il ContaStorie) prodotto da Passaggi a Nord Ovest.

Dal podcast al libro il passo è breve, ma – come detto – si tratta di un progetto molto più ampio.

SINOSSI

Questo non è un libro.
Anzi, questo non è SOLO un libro. È un esperimento multimediale unico nel suo genere.

Un tentativo di forzare i limiti della carta stampata.

Conte dai monti è una raccolta di storie scritte a quattro mani da Bobo Pernettaz e Franz Rossi.

Il primo è un affermato pittore valdostano, conosciutissimo per il suo stile che mescola abilità pittoriche all’utilizzo di vecchi pezzi di legno che vengono modellati per dare tridimensionalità all’opera. 

Il secondo è uno scrittore (ha vinto anche il Bancarella Sport nel 2014) di origini veneziane ma che ha scelto di vivere a Emarese, un piccolo paese della Valle d’Aosta e che dal 2021 si è dedicato al podcasting.

L’idea di partenza era quella di raccontare la montagna. Non quella patinata delle riviste. Non quella epica dei documentari. Ma quella vera, fatta dalle persone, che ha radici profonde nel passato, ma sa che bisogna guardare con la mente aperta al futuro.

Pernettaz e Rossi hanno deciso di sfidarsi uscendo dalla loro zona di comfort e, oltre agli strumenti che sono loro consoni, hanno deciso di sperimentare nuove tecniche.

Il podcast, la voce, i suoni, la musica.
Il risultato è un’opera unica, che potrebbe sembrare solo un libro,
ma che in realtà è l’occasione per
creare un dialogo con chi li ascolta o li legge.

Un volume di 200 pagine che raccoglie 12 storie corredate da immagini realizzate da Bobo Pernettaz.
Per ogni storia, grazie ad un QR code, si può ascoltare la versione raccontata dalla voce di Bobo
e con il paesaggio sonoro ricreato da Franz.

Le dodici storie sono raggruppate in tre sezioni: il regno della fantasia, quello delle suggestioni e quello dei ricordi. Tra una sezione e l’altra ci sono degli intermezzi che si presentano come poesie, ma sono in realtà delle canzoni (che ovviamente hanno un QR code che vi rimanda a Spotify dove ascoltarle gratuitamente).

La prefazione è firmata da Franco Faggiani, uno dei più amati autori di letteratura di montagna. La postfazione, invece, è opera di Giovanni Storti, il Giovanni del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo.

LE VERSIONI

Il volume ha un formato particolare,
quadrato, 21 cm x 21 cm, conta 208 pagine.

Si è scelto un’impaginazione creativa che metta assieme caratteri tipografici diversi, provando a ricreare una sorta di parallelo con lo stile artigianale delle opere pittoriche.
Così alle immagini a colori si alternano pagine di testo dal forte impatto visivo.

Per accentuare l’effetto di prodotto artigianale si è optato per la carta uso mano.

VERSIONE CLASSICA

€ 25

TIRATURA NORMALE
  • Formato quadrato, 21x21cm
  • 208 pagine
  • Carta uso mano
  • ISBN 979-12-210-4209-2
EDIZIONE LIMITATA

€ 100

250 ESEMPLARI TOTALI

  • Cofanetto con il libro e una replica numerata e autografata di “La via dei monti”, un'opera realizzata ad hoc per fungere da copertina per il libro.
  • ISBN 979-12-210-4210-8

I racconti del libro sono diventati anche uno spettacolo itinerante che Bobo e Franz portano in giro per le strade con un calendario annuale che parte dal 15 ottobre, data ufficiale di uscita del libro, e termina 12 mesi dopo.

PER LE LIBRERIE
Se vuoi ordinare alcune copie di Conte dai Monti,
scrivi una mail a franz.rossi@bomeco.eu o chiama il 335.7591060

STRUTTURA
Questo l’indice dell’opera:

Prefazione di Franco Faggiani
Parte prima: Il regno della fantasia
         cap. 1     Rarà il ragno
         cap. 2     L’uomo delle api
         cap. 3     Il volo dello pterodattilo
         cap. 4     La versione di Pierre
Primo intermezzo: canzone Filastrocca in DO+
Parte seconda: Il regno delle suggestioni
         cap. 5     Il crocevia
         cap. 6     L’uomo nell’ombra
         cap. 7     La montagna era mio padre
         cap. 8     L’istinto del lupo
Secondo intermezzo: canzone La leggenda del corvo
Parte terza: Il regno dei ricordi
         cap. 9     Alluvione
         cap. 10     Il Cine Sport
         cap. 11     Sport di pianura
         cap. 12     La chiave di volta
Terzo intermezzo: canzone Sweet and Low
Postfazione di Giovanni Storti
La squadra
QR-code, questo sconosciuto

BIOGRAFIE

Bobo

Classe 1952, valdostano doc, è un pittore dallo stile inconfondibile in cui mescola alle tinte forti dei suoi disegni degli elementi scolpiti nel legno in modo da dar loro tridimensionalità. Oltre alla produzione pittorica ha realizzato anche opere in corten che abbelliscono diverse città. È un espositore fisso della Fiera di Sant’Orso e i suoi oltre 50 anni di produzione lo rendono uno degli artisti più noti della Valle d’Aosta.

Questo è il suo primo libro di racconti.

Franz Rossi

Classe 1964, veneziano, ha trovato il suo equilibrio in Valle d’Aosta dove vive dal 2010. È uno scrittore che spazia dai romanzi, ai saggi, alle guide. Con il suo primo libro, Corro perché mia mamma mi picchia, scritto a quattro mani con Giovanni Storti, ha vinto il Premio Bancarella Sport nel 2014. Ha creato con Denis Falconieri il podcast Passaggi a Nord Ovest e segue professionalmente (come autore e producer) diversi altri podcast.

Questo è il suo debutto come cantautore.

CHI C'È
DIETRO

Gli autori hanno scelto di autopubblicare Conte dai monti per mantenere in toto il controllo su ogni aspetto del progetto, dalla ideazione fino alla distribuzione.
L’editore è dunque Borioula Media Company, una società che si occupa di comunicazione e di progettazione di cui Franz Rossi fa parte.
Ma come in ogni progetto che si rispetti, dietro all’opera finale c’è una squadra che lavora. Dobbiamo quindi ringraziare:
Claudia Crespi, art director
Giulia Manzetti, editor

I musicisti: Katia Perret (voce, pianoforte, armonica e fisarmonica), Marco Lavit (chitarra classica e chitarra solista), Antonella Gachet (violoncello).
In particolare gli  arrangiamenti sono di Katia Perret e Marco Lavit.

Katia Perret, insieme a Saverio Favre, ha tradotto in patois i versi di Filastrocca in DO+

Cristina Guarnaschelli, ufficio stampa e marketing

Franz Rossi, coordinamento

CONTE IN TOUR GLI APPUNTAMENTI

Una parte importante dell’esperimento multimediale di Conte dai monti è basato sull’incontro con le persone. Bobo e Franz hanno deciso di portare le loro “conte” in giro per l’Italia in un calendario che li vedrà, per 12 mesi, girare librerie, festival, eventi in piazza e via dicendo.

«Già nel titolo, in quella particella “dai” è insito un moto da luogo, c’è il senso del movimento. Per noi è imprescindibile scendere dalla montagna e accompagnare le nostre storie a valle» dicono gli autori.

«Abbiamo scritto un racconto in più, un tredicesimo racconto, in cui narriamo come è nato questo libro e cosa contiene. Lo abbiamo chiamato “La storia delle storie” e si può ascoltare solo dal vivo».

OTTOBRE 2023
Aosta - Festival Riverberi

Domenica 15 ottobre 2023 | ore 11:00

Salone Ducale di piazza Chanoux

Debutto ufficiale del libro

Milano - "La storia delle storie"

Mercoledì 25 ottobre 2023

Libreria Monti in Città

modera Franco Faggiani

NOVEMBRE 2023
Onzo (SV) - Fondazione Tribaleglobale

Domenica 5 novembre 2023 | ore 10:30

Locanda Tribaleglobale

A seguire aperitivo

Festival Monza Montagna

Domenica 12 novembre 2023 | ore 10:30

Libreria Pagina 59 a Villasanta

LIVE della Storia delle storie

Torino - "La storia delle storie"

Giovedì 16 novembre 2023 | ore 18:30

Libreria La Montagna

Festeggiando i 40 anni di attività

Bra (CN) - Vernissage Mostra

Martedì 21 novembre 2023 | ore 18:30

Drinkin'Kitchen

aperta fino al 6 dicembre

Cuneo - "La storia delle storie"

Mercoledì 22 novembre 2023 | ore 18:00

Libreria dell'Acciuga

Parole & suoni

Erba (CO) - "La storia delle storie"

Martedì 28 novembre 2023 | ore 19:00

Libreria di Via Volta

modera Anna Corbella

DICEMBRE 2023
Oyace - "La storia delle storie"

Sabato 2 dicembre 2023 | ore 18:00

Biblioteca Comunale

segue rinfresco

Courmayeur - "Le conte in cima al monte"

Sabato 9 dicembre 2023 | ore 10:00 e ore 14:00

Skyway Monte Bianco

Organizzato da Funivie Montebianco SpA

Champoluc - "La storia delle storie"

Sabato 9 dicembre 2023 | ore 21:15

Auditorium MonterosaSpa

Organizzato da Monterosa Racconta

Saint-Vincent - "La storia delle storie"

Mercoledì 13 dicembre 2023 | ore 21:00

Centro Congressi | Sala A

Organizzata dalla Biblioteca Comunale Primo Levi

Issogne - "La storia delle storie"

Venerdì 15 dicembre 2023 | ore 20:30

Centro Il Melograno

Evento organizzato dalla Biblioteca Comunale

Emarése - "La storia delle storie"

Giovedì 21 dicembre 2023 | ore 18:30

Centre d'études Abbé Trèves

Al termine brindisi di Buon Natale

GENNAIO 2024
Gressoney Saint-Jean - "La storia delle storie"

Giovedì 4 gennaio 2024 | ore 18:00

Saletta Comunale

Per iniziare bene il 2024

Aosta - "La storia delle storie"

Mercoledì 17 gennaio 2024 | ore 20:00

Hostellerie du Cheval Blanc

Ingresso con invito

FEBBRAIO 2024
Courmayeur - "La storia delle storie"

Sabato 3 febbraio 2024 | ore 18:00

Biblioteca Comunale

Parole & musica

MARZO 2024
Saluzzo - La storia delle storie

Venerdì 15 marzo 2024 | ore 18:00

Libreria L'Ortica

Presso Centro Commerciale Naturale

Terres Monviso Outdoor Festival

Venerdì 15 marzo 2024 | ore 21:00

Saluzzo (CN)

Presso IL QUARTIERE - Piazza Montebello 1

APRILE 2024
Varese - "La storia delle storie"

Venerdì 19 aprile 2024 | ore 18:00

Libreria degli Asinelli

Spettacolo & petit buffet

MAGGIO 2024
Volevamo fare cinema - Cactus Film Festival

Giovedì 9 maggio 2024 | ore 14:30

Aosta

Teatro Giacosa

GIUGNO 2024
LUGLIO 2024
AGOSTO 2024
SETTEMBRE 2024